Le donne sanno fare la pace [Rivista madre]
Twitter   Facebook   Abbonamenti    
Rivista Madre
 
Editoriali | 29 novembre 2017  

Le donne sanno fare la pace
 
«Quando vogliono, le donne sanno fare squadra. Come abbiamo fatto noi, “donne Nobel per la pace”, che da 12 anni lavoriamo insieme. Perché, più dei nostri colleghi uomini, sappiamo che il mondo lo si cambia soltanto uniti».

Fotografia

Jody Williams, insegnante statunitense, nata nel 1950 e insignita del Nobel per la pace nel 1997 per aver guidato la Campagna internazionale per la messa al bando delle mine antipersona, e oggi impegnata, con le altre donne insignite del riconoscimento, contro i killer robot, cioè le armi non convenzionali, e il nucleare, ricorda la diversa sensibilità del genere femminile che «può fare davvero la differenza nel costruire la pace». Fare squadra per costruire. Per costruire la pace, le relazioni, il tessuto sociale, il benessere di una comunità, una famiglia. Lo abbiamo sperimentato in questi anni quanto le donne – a patto che non dimentichino di essere tali tentando di scimmiottare gli uomini – siano capaci di essere “generatrici”. In tutti i sensi, di bambini e idee, di sensibilità e progetti, di un modo nuovo di guardare al futuro. Generatrici di speranza. Ed è con questa speranza che salutiamo la fine di questo 2017, celebrando il Natale e la nascita di quel Bambino che, grazie al sì incondizionato di Maria, ci ha restituito la nostra dignità umana.

il seguito sulla rivista


di Annachiara Valle email 


  




 Fai girare questa notizia






 Traduci questa pagina


Translate this page with Google

 Fai un regalo speciale

Se regali un abbonamento a MADRE
a una tua amica, per te il
Grembiule realizzato per i 130 anni di MADRE
regalo
Chiamaci al Tel. 030 42132  o scrivici: abbonamenti@rivistamadre.it