Un modo diverso di vivere la casa [Rivista madre]
Twitter   Facebook   Abbonamenti    
Rivista Madre
 
Editoriali | 20 luglio 2018  

Un modo diverso di vivere la casa
 
Papa Francesco non fa vacanze a Castel Gandolfo. E neppure in montagna come ci avevano abituati a vedere gli ultimi Papi.

Fotografia

Per lui, lo ha spiegato più volte, la vera vacanza è semplicemente cambiare ritmo. E così, lo scorso mese di luglio, ha sospeso le consuete udienze generali del mercoledì e, a parte la preghiera ecumenica a Bari del 7 luglio, non ha compiuto viaggi in Italia. Dicono che facesse così anche in Argentina. E, a pensarci bene, non è una cattiva idea. Presi come siamo dalle corse tra casa, scuola e lavoro, tra impegni inderogabili e faccende più o meno urgenti da sbrigare, difficilmente abbiamo modo di restare nel nostro ambiente quotidiano in pieno rilassamento.
Quando arriva il tempo delle ferie ci lasciamo prendere dall’organizzare weekend e settimane intere, dalla smania del divertimento a ogni costo, della gara con gli amici a chi poi potrà raccontare di aver visto i luoghi più belli. Intanto, però, oltre ai soldi, spesso vanno via anche salute e, soprattutto, riposo. Perché allora non programmare, nei tempi che il lavoro lascia finalmente liberi, un modo di vivere la casa diverso? Che si sia in famiglia o da soli, provare a organizzare tempi più consoni a se stessi e ai propri cari, invitare a casa amici, o anche, semplicemente, passare qualche ora spaparanzati sul divano senza l’ansia del dover fare a tutti i costi qualcosa. E, perché no, si potrà dedicare qualche ora anche alla preghiera.

il seguito sulla rivista


di Annachiara Valle email 


  




 Fai girare questa notizia






 Traduci questa pagina


Translate this page with Google

 Fai un regalo speciale

Se regali un abbonamento a MADRE
a una tua amica, per te il
Grembiule realizzato per i 130 anni di MADRE
regalo
Chiamaci al Tel. 030 42132  o scrivici: abbonamenti@rivistamadre.it