Settembre pronti, via... [Rivista madre]
Twitter   Facebook   Abbonamenti    
Rivista Madre
 
Editoriali | 31 luglio 2018  

Settembre pronti, via...
 
Si ricomincia. O forse non si è mai lasciato.

Fotografia

La pausa estiva, che per molti si trasforma in un surplus di lavoro domestico e faccende da sbrigare, di cantine e vite da rimettere in ordine, di vacanze da organizzare quasi fosse un obbligo più che un piacere, quasi mai, negli ultimi anni, è davvero un tempo per ricaricare le batterie prima di rimettersi in moto nella routine quotidiana. Eppure i tempi di pausa, di lentezza, di silenzio, anche di noia, sono quanto mai necessari per rigenerare il fisico e la mente. Dovremmo ricordarcelo anche in queste settimane nelle quali ricomincia la scuola e il tran tran di tutti i giorni. Travolti dalla velocità, dalle cose sempre più urgenti da fare in casa e sul lavoro, finiamo per dimenticare l’antica sapienza che, fin dalla notte dei tempi, ci tramanda che, persino Dio, il settimo giornò si riposò. E così finiamo per insegnare ai nostri figli che bisogna essere sempre sulla breccia, sempre connessi, sempre in forma, sempre...
I ragazzi imparano da noi che non si possono permettere tempi morti, fragilità, imperfezioni. Mostrano sui social, né più né meno degli adulti, solo le loro performance migliori finendo per non reggere, nella vita “normale”, il peso di quelle identità che si sono cuciti addosso. Non è un caso che proprio nelle fasce d’età adolescenziali dilaghino l’alcol e lo “sballo” del sabato sera. Lo abbiamo visto nelle serate d’estate, ma continuiamo a vederlo anche nei fine settimana di oggi.

il seguito sulla rivista


di Annachiara Valle email 


  




 Fai girare questa notizia






 Traduci questa pagina


Translate this page with Google

 Fai un regalo speciale

Se regali un abbonamento a MADRE
a una tua amica, per te il
Grembiule realizzato per i 130 anni di MADRE
regalo
Chiamaci al Tel. 030 42132  o scrivici: abbonamenti@rivistamadre.it