Vita [Rivista madre]
Twitter   Facebook   Abbonamenti    
Rivista Madre
 
Dizionario dei giorni nostri

Vita
 
Che parola ricca di significati, di sfumature e di promesse è la parola «vita». Vita è tutto ciò che siamo, tutto ciò che abbiamo e tutto ciò che speriamo.

C’è la vita dei singoli esseri umani, quella delle piante e degli animali, quella del Pianeta con i suoi cicli di sopravvivenza e di rinascita, quella dell’universo, infinitamente lunga e lontana dal nostro controllo. La vita è una condizione che l’individuo può perdere in qualunque momento, ma è anche una condizione generale che accompagna, travalica e ricapitola ogni vita vegetale, animale o di pianeti e stelle in qualcosa di infinitamente più grande e duraturo.
La vita, per sua essenza, è varietà di forme, colori, adattamenti reciproci, stili, risorse, strategie. È capacità di raccogliere sfide, perseguire obiettivi, prendersi cura dell’esistenza propria e degli altri, procreare, seppellire, sperare, soffrire, piangere, amare e tanto, tanto altro. Cerchiamo continuamente di raccontarla, di coglierne l’essenza con l’arte, con le religioni, con proverbi e storie. Ci proviamo, ma non riusciamo mai ad afferrarla davvero. Ma l’essenza più profonda di ciò che chiamiamo vita è contenuta nella frase di un bimbo piccino ascoltata tanti anni fa e mai dimenticata: «La vita ricresce buona». La vita, anche se ferita, ricresce. Può trattarsi di ferite inferte dagli altri, da un’inevitabile catastrofe, dalle nostre scelte sbagliate.

il seguito sulla rivista


di Agnese Moro email 






 Fai girare questa notizia






 Traduci questa pagina


Translate this page with Google

 Fai un regalo speciale

Se regali un abbonamento a MADRE
a una tua amica, per te il
Grembiule realizzato per i 130 anni di MADRE
regalo
Chiamaci al Tel. 030 42132  o scrivici: abbonamenti@rivistamadre.it