La malattia di mani, bocca, piedi [Rivista madre]
Twitter   Facebook   Abbonamenti    
Rivista Madre
 
Pediatra

La malattia di mani, bocca, piedi
 
I sintomi principali includono febbre modesta, malessere generale e l’insorgenza nella bocca, a livello del palato e della lingua, di lesioni simili a piccole afte, che si ulcerano facilmente. Poi compaiono delle papule su mani e piedi.

Fotografia
Thinkstock

Fra le comuni malattie infettive dell’infanzia rientra anche la cosiddetta malattia di mani, bocca, piedi, che deve il suo nome alla tipica distribuzione delle lesioni cutanee che la caratterizzano. Si tratta di una patologia provocata dai virus intestinali Coxsackievirus A16 e Enterovirus 71, particolarmente diffusa nei bambini al di sotto dei cinque anni, ma che può colpire anche gli adulti. Di solito, una volta presa la malattia, il bimbo è immune nei confronti del ceppo implicato, ma, poiché ne esistono altri, è possibile contrarre il disturbo anche più di una volta. Il periodo di incubazione varia da tre a sei giorni e la trasmissione avviene attraverso saliva, feci e superfici infette.
I sintomi principali includono febbre modesta, malessere generale e l’insorgenza nella bocca, a livello del palato e della lingua, di lesioni simili a piccole afte, che si ulcerano facilmente. In seguito, compaiono delle papule sul palmo delle mani e sulla pianta dei piedi: si tratta di bollicine o piccole vescicole rosse e rilevate che, nelle forme più rare, possono interessare anche i glutei, i genitali e a volte i polpacci.

il seguito sulla rivista


di Barbara Guerrini email 






 Fai girare questa notizia






 Traduci questa pagina


Translate this page with Google

 Fai un regalo speciale

Se regali un abbonamento a MADRE
a una tua amica, per te il
Grembiule realizzato per i 130 anni di MADRE
regalo
Chiamaci al Tel. 030 42132  o scrivici: abbonamenti@rivistamadre.it