Un programma ad hoc contro il tumore al pancreas [Rivista madre]
Twitter   Facebook   Abbonamenti    
Rivista Madre
  Poliambulanza
Potete inviare le vostre domande a Madre - Il Medico via A. Callegari 6 25121 Brescia oppure redazione@rivistamadre.it

Medico

Un programma ad hoc contro il tumore al pancreas
 
Hanno diagnosticato a mio padre un tumore al pancreas, nella parte della testa. Siamo stati in un paio di ospedali ma siamo più confusi di prima. Sono molto preoccupata, in quanto ci hanno detto che andrebbe operato a breve.
Luciana, Torino

Fotografia
Thinkstock

Cara Luciana,
purtroppo la diagnosi di tumore al pancreas risulta difficoltosa perché la patologia, in fase precoce, presenta sintomi aspecifici. Di conseguenza, quando viene diagnosticata, nella maggior parte dei casi è già avanzata per cui è necessario intervenire tempestivamente. A oggi il trattamento comprende chirurgia, chemioterapia, radioterapia o una combinazione di queste. La scelta dipende dal tipo e dallo stadio della malattia, oltre che dall’età e dalle condizioni del paziente. La chirurgia rappresenta la terapia preferibile quando il paziente è operabile. È, però, scientificamente dimostrato che l’esito della cura dipende non solo dall’operazione, ma anche da altre variabili, riguardanti il paziente stesso. In particolare, un’alimentazione adeguata e un corretto movimento contribuiscono a contenere la perdita di peso spesso associata alla patologia e a stimolare le difese immunitarie, migliorando gli esiti del percorso terapeutico. In Poliambulanza è stato avviato da qualche mese Pancreas energyprogram, un programma di assistenza per i pazienti gratuito e unico in Italia.

il seguito sulla rivista


di Redazionale email 






 Fai girare questa notizia






 Traduci questa pagina


Translate this page with Google

 Fai un regalo speciale

Se regali un abbonamento a MADRE
a una tua amica, per te il
Grembiule realizzato per i 130 anni di MADRE
regalo
Chiamaci al Tel. 030 42132  o scrivici: abbonamenti@rivistamadre.it