I dolci di Natale [Rivista madre]
Twitter   Facebook   Abbonamenti    
Rivista Madre
 
In cucina

I dolci di Natale
 
Viaggio nelle tradizioni e nelle ricette natalizie europee: dal Piparkoogid estone allo Stollen tedesco, dai Lussekatter svedesi al Bolo rei portoghese, dal Makowiec polacco ai Kourabiedes greci.

Fotografia
Thinkstock
Fotografia

Francia
Bûche de Noël

Grande classico della pasticceria francese, il tronchetto di Natale richiama il maestoso ciocco di legno che bruciava nel focolare dal 25 dicembre a Capodanno.

80 g di farina 00, 140 g di zucchero a velo, 3 uova, 1 bustina di vaniglina, 1 cucchiaino di lievito vanigliato.
Per la ganache: 300 g di cioccolato fondente, 240 ml di panna fresca, 50 g di zucchero a velo
Separate i tuorli dagli albumi e montate a spuma i primi con lo zucchero a velo, 2 cucchiai di acqua fredda e la vaniglina. Incorporate la farina setacciata con il lievito e gli albumi montati a neve e stendete l’impasto in una teglia rettangolare rivestita con la carta da forno. Infornate a 180° C per 15 minuti, rovesciate il biscuit su un canovaccio inumidito e arrotolatelo con delicatezza partendo dal lato corto.
Intanto preparate la ganache per la farcia e la copertura: spezzettate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria con la panna e lo zucchero a velo. Ponetelo in frigo a raffreddare. Srotolate delicatamente la pasta biscuit, spalmatela con 2 terzi della ganache preparata, arrotolatela e avvolgetela in un foglio di pellicola per alimenti. Mettete il dolce in frigorifero per un’ora, poi liberate il rotolo dalla pellicola e spalmatelo con la ganache rimasta. Servite il Bûche de Noël freddo.

il seguito sulla rivista


di Eva de Lupis email 






 Fai girare questa notizia






 Traduci questa pagina


Translate this page with Google

 Fai un regalo speciale

Se regali un abbonamento a MADRE
a una tua amica, per te il
Grembiule realizzato per i 130 anni di MADRE
regalo
Chiamaci al Tel. 030 42132  o scrivici: abbonamenti@rivistamadre.it