Legumi, la salute nel piatto [Rivista madre]
Twitter   Facebook   Abbonamenti    
Rivista Madre
 
In cucina

Legumi, la salute nel piatto
 
Alimento antichissimo (l’uomo li conosce da 10 mila anni), contengono pochi grassi e molte fibre.Fonte di proteine e aminoacidi, sono la migliore e la più gustosa alternativa alla carne.

Fotografia
Gettyimages
Fotografia

Pasta e fagioli Tradizionale

1 kg di fagioli borlotti freschi, 100 g di farina 00, 100 g di semola rimacinata di grano duro, 30 g di lardo a fettine, 2 uova, 1 gambo di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 1 spicchio di aglio, 3 rametti di rosmarino, 2 foglie di alloro, 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, olio extravergine d’oliva, sale, pepe

Sgranate i fagioli freschi raccogliendoli in una ciotola. Tagliate sedano, carota e cipolla in minuscoli dadini. Fate appassire le verdure in casseruola con 4 cucchiai di olio e 2 foglie di alloro per 3 minuti Unite un cucchiaio di concentrato di pomodoro, cuocete per 2 minuti poi aggiungete 2 litri di acqua fredda, i fagioli e un rametto di rosmarino. Al bollore coprite con il coperchio e cuocete per 30 minuti circa. Verso la fine salate e pepate.
Impastate le due farine con le uova ottenendo una pasta liscia; copritela e fatela riposare in frigorifero per un’ora. Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata in una sfoglia sottile e ritagliatela in losanghe con una rotella dentellata.
Scolate metà dei fagioli cotti, eliminate alloro e rosmarino e frullate il resto. Versate i fagioli interi nella crema e riportatela sul fuoco. Al bollore unite la pasta e cuocetela per 3 minuti. Tritate molto finemente mezzo spicchio di aglio, le foglie di 2 rametti di rosmarino e il lardo; rosolate il battuto ottenuto in una padella rovente finché il lardo non si sarà fuso. Unite il battuto rosolato alla pasta e fagioli, mescolate, spegnete e lasciate intiepidire prima di servire con una macinata di pepe.

il seguito sulla rivista


di Eva de Lupis email 






 Fai girare questa notizia






 Traduci questa pagina


Translate this page with Google

 Fai un regalo speciale

Se regali un abbonamento a MADRE
a una tua amica, per te il
Grembiule realizzato per i 130 anni di MADRE
regalo
Chiamaci al Tel. 030 42132  o scrivici: abbonamenti@rivistamadre.it