Io, mamma per miracolo [Rivista madre]
Twitter   Facebook   Abbonamenti    
Rivista Madre
 
Societa

Io, mamma per miracolo
 
Volto storico di Rai 1, Lorena Bianchetti si è raccontata in un libro autobiografico, Una guerriera disarmata, che ripercorre la passione per il suo lavoro, per la sua fede e per l’attesa della sua bambina.

Fotografia
Foto Agi

A 44 anni non sperava più di diventare mamma. «A un certo punto mi sono detta che forse c’era un altro disegno per me», confessa Lorena Bianchetti, storico volto di Rai 1. Invece ai primi di marzo è prevista la nascita della sua bambina, figlia del marito Bernardo De Luca sposato nel 2015. Di recente Lorena ha pubblicato il suo primo libro, Una guerriera disarmata (Piemme). «Ho iniziato a scriverlo e intanto lavoravo, facevo tante trasferte e non pensavo più alla maternità. A metà libro invece ho scoperto di essere incinta». Il volume è una sorta di autobiografia che parte dalla passione di Lorena per la danza fin da bambina e racconta le sue diverse esperienze televisive (da valletta nell’ultima Corrida di Corrado a conduttrice di A sua immagine e di trasmissioni come Domenica In).
Cosa ti ha spinta a scrivere?
«Ho pensato di raccontare la mia storia, perché voglio trasmettere un messaggio di incoraggiamento, di speranza: nella vita è importante non tanto l’obiettivo quanto il modo per raggiungerlo. Questo percorso è caratterizzato da tanti sacrifici, richiede umiltà e pazienza, senza prendere scorciatoie o senza volere tutto e subito, al contrario di come questa società ci ha abituati».
Nel tuo libro parli sempre di lotta. Pensi che la vita, specialmente quella delle donne, sia una continua battaglia per affermarsi?
«In generale credo che per tutti gli esseri umani la vita sia una lotta fra il bene e il male: bisogna scegliere da che parte stare, non facendoci abbindolare dai falsi idoli, da quel buio che ci mangia il cuore e l’anima.

il seguito sulla rivista


di Katia Del Savio email 






 Fai girare questa notizia






 Traduci questa pagina


Translate this page with Google

 Fai un regalo speciale

Se regali un abbonamento a MADRE
a una tua amica, per te il
Grembiule realizzato per i 130 anni di MADRE
regalo
Chiamaci al Tel. 030 42132  o scrivici: abbonamenti@rivistamadre.it