Rubriche di Madre del 19 aprile 2019 (In mostra)
Twitter   Facebook   Abbonamenti    
Rivista Madre
La donna nell’arte maschere e identità

Figure angeliche e di eterea bellezza o crudeli seduttrici fonte di peccato e di tentazione? Leggi »»

 

Animali sulle tele un fantastico zoo

Appassionante safari nella grande pittura italiana con ottanta capolavori dipinti tra il Cinquecento e il Settecento da Raffaello, Caravaggio, Guercino, Tiepolo e altri maestri che, dal Rinascimento al Barocco fino all’Età dei lumi, hanno immortalato cani, gatti, animali da fattoria e fiere selvatiche. Leggi »»

 

Serenissimo Splendore

Tornano dalla Russia nella loro terra madre trenta capolavori della grande stagione settecentesca dell’arte veneta che è possibile ammirare, fino al 10 marzo, nella mostra Il trionfo del colore. Leggi »»

 

L’espressionismo linguaggio dell’anima

Brevissimo sunto della notizia. Leggi »»

 

Gauguin e gli altri, i giganti inquieti

«Chiudo gli occhi per poter vedere. Leggi »»

 

Tintoretto il pittore visionario

Sono 50 i dipinti e 29 i disegni esposti nelle spettacolari sale di Palazzo Ducale e nelle Gallerie dell’Accademia di Venezia, sedi della mostra Tintoretto 1519-1594, aperta fino al 6 gennaio. Leggi »»

 

Giotto a Gubbio, la “città di pietra”

Passeggiare per le strade di Gubbio, in Umbria, vuol dire smarrirsi nella contemplazione di questa città di pietra, solenne e severa, esempio ancora intatto di un Medioevo ideale. Leggi »»

 

Un tuffo nel mondo invisibile

Nelle sale del museo di Paestum, di fronte al Parco archeologico con i celebri templi di Hera, Cerere e Nettuno, una mostra celebra i cinquant’anni dalla scoperta della famosa “tomba del tuffatore”, che attira oltre 350 mila visitatori all’anno. Leggi »»

 

A Genova i murales messicani

Potenza rivoluzionaria, avanguardia, messaggi politici ed estetici dai toni innovativi e drammatici. Leggi »»

 

Il Giappone

tra geishe e samurai. Leggi »»

 

La bellezza dell’arte tra sacro e profano

La mostra L’eterno e il tempo tra Michelangelo e Caravaggio, a Forlì (musei San Domenico, fino al 17 giugno), consente di ammirare 180 opere di grandi maestri divise in tredici sezioni. Leggi »»

 

Pagine:  [1]      | Sfoglia:     | Articoli: 11